Luna in Cancro: significato in astrologia nel tema natale

Luna in Cancro

Prima di esaminare le caratteristiche della Luna in Cancro, è necessario approfondire il significato di questo pianeta all’interno del tema natale.

La Luna simboleggia il nostro lato emotivo, ciò di cui abbiamo bisogno per sentirci “a casa” in ogni situazione. Si dice che, mentre il Sole rappresenta ciò che dobbiamo imparare a essere, la Luna rispecchia ciò che già siamo.

È un indicatore dell’infanzia, del rapporto con la madre e della casa in cui siamo cresciuti. Si tratta della sfera più intima della personalità astrologica, in quanto denota il modo in cui reagiamo emotivamente e psicologicamente agli stimoli del mondo esterno.

La Luna cambia segno zodiacale ogni due giorni e mezzo. Per calcolare dove si trovava al momento della tua nascita, clicca qui. Avrai bisogno di conoscere il luogo e l’orario del giorno in cui sei nato.

La Luna, governatrice del segno Cancro, si trova nel suo elemento naturale, per cui le sue qualità cicliche e altalenanti sono amplificate. Chi ha questa caratteristica è lunatico e volubile, quasi come se seguisse i movimenti del nostro satellite.

Queste persone, infatti, spesso in maniera del tutto inconsapevole, agiscono secondo i loro ritmi interiori. Imparare a riconoscere queste fasi può aiutarli a prevenire momenti di crisi che si ripetono in modo cronico e puntuale.

Segno di acqua, quindi sensibile, ma anche cardinale e per cui forte e intraprendente, sente fortemente il peso delle responsabilità e cerca di fare il possibile per proteggere la casa, la famiglia e la comunità in cui vive. Questi individui viaggiano da un estremo all’altro. Chi gli sta affianco deve saper comprendere queste continue fluttuazioni, incoraggiandoli e spronandoli nei loro momenti di insicurezza.

Emotive e altamente sensibili, se offese queste persone si chiudono nel loro guscio ed è difficile farle uscire. Hanno sentimenti intensi e grandi doti immaginative. Sentono tutto anche se non lo dicono. Sono estremamente empatiche, tanto da arrivare a non riuscire a distinguere il loro stato d’animo da quello altrui.

Si lasciano impressionare facilmente e si adattano bene alle circostanze, capendo subito ciò di cui gli altri hanno bisogno. Come chi ha la Luna in Scorpione, sembra quasi che riescano a leggere nei pensieri della gente.

La Luna in Cancro mal sopporta la depressione, perché la trascina in un turbine di emozioni negative dal quale non riesce a uscire. Ha un’ottima memoria: riesce a ricordare tutto, perfino i ricordi di infanzia. Tuttavia questo attaccamento al passato non è sempre salutare. Spesso, infatti, si ha la tendenza a riaprire ferite aperte, pur di non lasciarle andare. Possono perdonare, ma non dimenticano mai i torti subiti.

Il loro gran cuore le porta a collezionare molte delusioni nel corso della vita. Per questo imparano presto a mostrarsi più duri di quanto siano come meccanismo di protezione. Prima di aprirsi agli altri, cercano di sondare il terreno per testare la loro lealtà e la loro sincerità. Vi è la paura inconscia di essere rifiutati o abbandonati dalle persone care.

Hanno bisogno di una valvola di sfogo per distrarsi dall’ansia a cui sono inclini. Particolarmente indicati sono gli stimoli creativi e romantici come arte, musica, pittura e cinema.ù

La in Cancro: il rapporto con la famiglia

Istinto materno, vogliono prendersi cura di tutti, specialmente dei più vulnerabili. È un aspetto che viene nascosto da alcuni uomini, influenzati da una società che li spinge quasi a rinnegare il loro lato emotivo.

La casa per loro è molto importante, in quanto rappresenta un luogo dove sentirsi protetti e al sicuro, e dove potersi ripulire da tutte le energie positive e negative che hanno assorbito dagli altri. La Luna in Cancro, infatti, li rende delle vere e proprie spugne psichiche.

Tradizionalisti, la famiglia è molto importante per loro e, se la Luna non è influenzata negativamente dagli altri pianeti, simboleggia un legame profondo che durerà per sempre. In caso contrario, ci sarà voglia di emergere e di affermare la propria personalità, anche allontanandosi dai propri cari. La figura della madre è estremamente importante: spesso il cordone ombelicale non viene mai reciso.

I genitori tendono a viziare i figli e a soffocarli con le loro attenzioni. In casi estremi possono risultare asfissianti e troppo protettivi, tanto da non permettere ai piccoli di fare le loro esperienze.

Per la carriera sono favoriti i lavori in cui bisogna prendersi cura degli altri, come alberghi, ospedali, ospizi, ristoranti ecc.

Lati negativi: appiccicosi, capricciosi, mammoni.

Link di approfondimento al segno zodiacale Cancro:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.