Segni zodiacali date: caratteristiche, inizio e fine

segni zodiacali date

I segni zodiacali sono 12 e si dividono in maschili e femminili, attivi e passivi. I segni di aria e di fuoco vengono considerati attivi e maschili perché più estroversi; i segni di terra e di acqua sono detti femminili e passivi perché più introversi. Ogni segno corrisponde ad un periodo dell’anno ben definito che dura 30-31 giorni. Ecco le date dei segni zodiacali e le loro caratteristiche principali. 

Ricordatevi, comunque, che è inutile fare preferenze tra i vari segni, perché nel corso della vita subiamo l’influenza di tutti loro. Il segno zodiacale, infatti, indica soltanto la posizione del Sole al momento della nascita, ma ci sono tanti altri fattori che incidono sulla nostra personalità. Calcolando la carta natale potrete scoprire dove si trovavano i pianeti nel momento in cui siete venuti al mondo. Scoprirete, inoltre, che per indagare sul vostro lato emotivo bisogna guardare la Luna, o che per conoscere le attitudini professionali bisogna studiare Saturno.

I pianeti più vicini alla Terra, come Luna (in astrologia è considerata un pianeta), Mercurio, Marte, Giove, Venere e Saturno, hanno un impatto maggiore sulla nostra vita, ma bisogna tenere conto anche dell’influenza di Nettuno, Urano e Plutone, soprattutto se legati a uno di questi.  

Per adesso, però, esaminiamo i segni zodiacali date, caratteristiche e personalità generale per avere una piccola infarinatura sull’astrologia.

Ariete: 21 marzo – 20 aprile

Elemento: fuoco

Tipo: cardinale

Pianeta: Marte

Per la descrizione completa del segno zodiacale Ariete, clicca qui

Toro: 21 aprile – 20 maggio

Elemento: terra

Tipo: fisso

Pianeta: Venere

Per la descrizione completa del segno zodiacale Toro, clicca qui

Gemelli: 21 maggio – 21 giugno

Elemento: aria

Tipo: mobile

Pianeta: Mercurio

Per la descrizione completa del segno zodiacale Gemelli, clicca qui

Cancro: 22 giugno – 22 luglio

Elemento: acqua

Tipo: cardinale

Pianeta: Luna

Per la descrizione completa del segno zodiacale Cancro, clicca qui

Leone: 23 luglio – 22 agosto

Elemento: fuoco

Tipo: fisso

Pianeta: Sole

Per la descrizione completa del segno zodiacale Leone, clicca qui

Vergine: 23 agosto – 22 settembre

Elemento: Terra

Tipo: Mobile

Pianeta: Mercurio

Per la descrizione completa del segno zodiacale Vergine, clicca qui

Bilancia: 23 settembre – 22 ottobre

Elemento: aria

Tipo: cardinale

Pianeta: Venere

Per la descrizione completa del segno zodiacale Bilancia, clicca qui

Scorpione: 23 ottobre – 22 novembre 

Elemento: acqua

Tipo: fisso

Pianeta: Plutone

Per la descrizione completa del segno zodiacale Scorpione, clicca qui

Sagittario: 23 novembre – 21 dicembre

Elemento: fuoco

Tipo: mobile

Pianeta: Giove

Per la descrizione completa del segno zodiacale Sagittario, clicca qui

Capricorno: 22 dicembre – 20 gennaio

Elemento: terra

Tipo: cardinale

Pianeta: Saturno

Per la descrizione completa del segno zodiacale Capricorno, clicca qui

Acquario: 21 gennaio – 19 febbraio

Elemento: aria

Tipo: fisso

Pianeta: Urano

Per la descrizione completa del segno zodiacale Acquario, clicca qui

Pesci: 20 febbraio – 20 marzo

Elemento: acqua

Tipo: mobile

Pianeta: Nettuno

Per la descrizione completa del segno zodiacale Pesci, clicca qui

Date segni zodiacali: curiosità e spiegazioni

Il primo segno zodiacale è l’Ariete, perché i segni si iniziano a contare a partire dal solstizio di primavera. La data d’inizio, quindi, è proprio quella del 21 marzo. I primi tre segni, ovvero, Ariete, Toro e Gemelli, fanno parte della stagione primaverile. Seguono poi Cancro, Leone e Vergine con l’estate, Bilancia, Scorpione e Sagittario con l’autunno e Capricorno, Acquario e Pesci con l’inverno. Ogni stagione esclude il segno con l’elemento che non si associa a quel periodo dell’anno. Per esempio tra i segni invernali non c’è nessun segno di fuoco, perché manca il calore. Tra i segni estivi, invece, manca l’elemento aria, perché si tratta di una stagione calda.

Segni zodiacali date: caratteristiche dei 4 elementi

Abbiamo visto che i segni zodiacali si possono suddividere in 4 elementi, ma quali sono le loro particolarità?

  • I segni di fuoco corrispondo alla forza e all’azione. Sono creativi, decisi e hanno ottime capacità di comando.
  • I segni di aria corrispondono all’intelletto e alla comunicazione, alla curiosità, al pensiero e alla conoscenza.
  • I segni di acqua corrispondono ai sentimenti, all’amore e alle emozioni. Hanno una forte immaginazione.
  • I segni di terra corrispondono alla stabilità e alla sicurezza. Sono pratici, concreti e obiettivi.

Segni zodiacali date: caratteristiche dei 3 tipi

  • I segni cardinali sono associati all’inizio del movimento e dell’azione. Questi segni si presentano all’inizio di ogni stagione e tendono ad iniziare più cose di quante riescano a finire. Sono Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno.
  • I segni fissi sono associati alla determinazione e alla costanza. Questi segni portano a termine tutto ciò che iniziano e hanno una concentrazione incredibile. Purtroppo, però, sono anche molto testardi. Si tratta di: Toro, Leone, Scorpione e Acquario.
  • I segni mobili sono i più flessibili dello zodiaco. Si adattano a qualsiasi circostanza e hanno una mente molto aperta. Sono dei grandi pensatori e hanno un animo da filosofi. Una loro caratteristica è quella di avere spesso la testa fra le nuvole. È il caso di Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.